beauty bag da viaggio minimalista

Segui questa guida per trovare i tuoi 10 prodotti essenziali di skincare e trucco da viaggio


La parola ‘partire‘ ha origini latine ed il suo significato letterale è ‘separare/dividere‘.

Separarsi dalla routine e ritrovare quella parte più vera ed autentica del Sé che col il tempo è stata messa da parte.

Ciao sono Monia, sono una truccatrice e incoraggio le persone ad adottare routine di bellezza più semplici ed efficaci.

Non c’è dubbio, viaggiare è fantastico per la mente, il corpo e l’anima. Decidere di partire significa abbandonare le vecchie abitudini e la propria comfort-zone.

Infatti il viaggio è un valido motivo per non stressarti di stare al passo con il trucco e la cura della pelle.

Anche perché hai di meglio da fare.

beauty case da viaggio minimalista
Una più giovane me in escursione sull’isola di Lokrum (Croazia) nel 2019

Viaggiare è una parte fondamentale della mia vita che mi permette di dare un senso a tutto il resto.

Però ammettiamolo, viaggiare è anche stancante!

Skincare e make-up possono aiutarci a dare un boost di freschezza al viso, è per questo che oggi condivideremo delle dritte per sentirti al meglio fuori casa, senza stress.

E anche senza strariempire il tuo beauty case da viaggio.

Ti piace come proposta?

In questo articolo scoprirai quali sono i prodotti di bellezza davvero essenziali da mettere in valigia, a partire dalla skincare per poi passare al makeup.

Seguimi fino alla fine perché ti farò scoprire come si mette insieme il miglior beauty case da viaggio, basico e funzionale.

SPOILER: ti suggerirò anche una beauty bag da viaggio comodissima.

Il tutto in pieno stile Beauty Pills e cioè minimalista.

Si parte?

Con l’articolo intendo (almeno per ora).

1. Prodotti skincare per un beauty case da viaggio basico

La migliore cura della pelle si esegue prima di partire per la tua vacanza e non durante.

Il tuo unico compito nei giorni vacanzieri sarà soddisfare i bisogni primari della pelle:

  • Detersione
  • Idratazione
  • Protezione dai danni solari

Detto ciò, non hai bisogno di tanti prodotti per questo.

A volte ci si preoccupa di portare scrub, tonico, siero, maschere di vario tipo e…posso essere onesta con te?

Questi prodotti non aggiungeranno valore alla tua vacanza.

Se viaggi in aereo, se ti sposti da una zona all’altra, se lo spazio in macchina è poco, oppure alloggi in una tenda: LESS IS MORE!

Ma poi, con tutte le cose che ci sono da fare in vacanza, vogliamo davvero metterci a fare lo scrub?

Quando sei fuori casa, rispondere alle esigenze più basilari della pelle è la miglior cura. Ora lascia che ti sveli i prodotti essenziali per un beauty da viaggio funzionale.

1. Metti nel beauty un detergente-struccante

Una cattiva rimozione del tuo SPF (fattore di protezione solare) o del trucco potrebbe causare la comparsa delle imperfezioni.

Lo sapevi?

Nella quotidianità mi affido alla doppia detersione, ma confesso: quando viaggio, voglio farlo in modo leggero!

E immagino che per te sia lo stesso.

Come si può semplificare?

In effetti un modo c’è e te lo svelo immediatamente.

Usa un olio detergente se hai la pelle secca o normale

Con una pelle secca o normale puoi affidarti ad singolo prodotto che consiste in un olio detergente-struccante.

In un unico step detergi il viso e sciogli tutte le impurità, compreso il trucco.

Ma lascia che ti dia un consiglio: quando ti affidi a un olio per la detersione punta sulla qualità.

Uno dei migliori?

Il DHC deep cleansing oil, disponibile anche in travel size.

beauty case minimalista da viaggio prodotti

Non ami gli oli struccanti?

Ok ho una soluzione anche per te, leggi le righe successive.

Soluzione alternativa per ogni tipo di pelle (soprattutto misto/grassa)

Se non hai feeling con gli oli, oppure la tua pelle è grassa, puoi usare un classico detergente schiumogeno.

Se però indossi il trucco, devi prima rimuoverlo con qualcos’altro.

In vacanza porto con me uno strumento fantastico: il guanto struccante.

Questo richiede pochissimo tempo e solo acqua per funzionare. Il mio preferito è il Glov On the Go.

beauty case minimalista skincare vacanze

Dopo aver rimosso il trucco, lava il viso con il tuo detergente abituale.

Io utilizzo il COSRX Salicilic Acid che per la pelle grassa è un ulteriore aiuto a liberare i pori.

Ovviamente usa il detergente che reputi adatto al tuo tipo di pelle (ecco qualche suggerimento).

[Ah se te lo stai chiedendo, lavare il guanto è semplicissimo. Basterà insaponarlo qualche secondo con un po’di sapone mani o detergente viso.]

2. Metti nel beauty una crema idratante

Quando sei in viaggio la tua pelle viene sottoposta a vari stress quindi ti consiglio di mettere in valigia qualcosa di idratante che sia anche riparatore.

Glicerina, ceramidi, pantenolo, aloe, sono dei super ingredienti per la pelle sensibilizzata dal sole o da temperature fredde.

Un tempo mettevo nel beauty case da viaggio una crema, una maschera idratante e uno spray rinfrescante. Poi ho scoperto un prodotto che mi ha aiutato a ottimizzare tutto in un unico flacone.

La crema in spray di Laneige.

beauty case minimalista cura della pelle viaggio

Un prodotto multiuso che puoi utilizzare come mist rinfrescante, come crema e addirittura come maschera idratante. Il tutto modulando la quantità di prodotto che spruzzi sul viso. 

GENIALE.

3. Metti nel beauty una crema con fattore di protezione solare alto

Non mettere la protezione solare è come sistemare i panni in valigia e poi trascinarla in giro senza aver chiuso la cerniera.

Rendo l’idea del disastro?

Quello che voglio dire è che la crema solare per la tua pelle è come la cerniera per la tua valigia. Rappresenta una protezione per non vanificare il lavoro fatto in precedenza.

In qualsiasi parte del mondo tu vada indossa sempre un SPF alto quando sei in giro. Te ne suggerisco una ultra leggera adatta all’estate.

beauty da viaggio

Se vuoi dare un’occhiata alle creme solari che non danneggiano il mare ti consiglio di leggere Creme solari ecosostenibili che non inquinano il mare

2. I prodotti make-up per un beauty case da viaggio minimalista

Siamo d’accordo, le vacanze sono l’occasione per staccare da tutto, soprattutto dalle routine di trucco più complesse.

Che tu abbia intenzione di rilassarti per tutto il tempo o di andare in esplorazione, ci sarà sicuramente un’occasione in cui vorrai avere un viso luminoso e fresco.

Per questo adesso vedremo come ottimizzare il kit make-up da viaggio con cui realizzare il tuo trucco salva-tempo, ovunque tu sia.

E ti assicuro che i prodotti di cui parleremo sono talmente belli che li amerai anche al rientro delle vacanze!

1. Punta su un incarnato fresco, luminoso e naturale

Primer, fondotinta, cipria, terra, blush: la selezione dei prodotti per la base delle vacanze è probabilmente la parte più difficile, soprattutto quando c’è una tintarella in programma.

Ma vuoi sapere un segreto?

Puoi fare a meno di tutto questo senza rinunciare ad un incarnato uniforme.

trucco naturale vacanza
Fonte: pinterest.it

Si sa, una pelle luminosa da al viso un aspetto fresco e riposato, ma puoi ottenerla anche senza l’aiuto del fondotinta, ricorrendo ai perfezionatori di incarnato.

Che cosa sono?

Prodotti che rendono la tua pelle più bella!

Scegli il perfezionatore di incarnato in base all’effetto che vuoi ottenere

I perfezionatori di incarnato sono leggeri, confortevoli da indossare e facili da applicare (puoi farlo tranquillamente con le mani).

Tuttavia possono differire per la loro azione: alcuni enfatizzano la luminosità e l’abbronzatura, altri possono minimizzare i rossori e così via.

Scegliere quello giusto per te fa la differenza. Te ne parlo in questo articolo → Come sostituire il fondotinta in estate: i perfezionatori di incarnato

Quello che inserisco più spesso nel mio beauty da viaggio è il CC Serum di By Terry. Un siero colorato uniformante ed illuminante dalla texture leggerissima ed impalpabile.

kit makeup da viaggio

La tonalità “Sunny Flash” è meravigliosa per enfatizzare l’abbronzatura e infatti è quella che possiedo.

Per un dupe più economico valuta il Clarins SOS primer nella colorazione “09 Amber” Acquista su notino €35,00

BONUS PILL: Se viaggi in aereo evita di portare flaconi di vetro che potrebbero rompersi. Acquista dei kit da viaggio e riempili con i tuoi prodotti preferiti.

Risveglia il contorno occhi con un prodotto leggero

Per allontanarti da una routine di trucco complessa puoi evitare l’utilizzo di un correttore per le occhiaie, oppure puntare su qualcosa di estremamente facile da usare.

Capisco che un portatore sano di occhiaie (come me) potrebbe aver bisogno di un piccolo aiutino per risvegliare la zona del contorno occhi. Soprattutto quando c’è in programma c’è una serata particolare.

In questo caso puoi mettere nel beauty case un correttore facile da sfumare e leggero, adatto ad un trucco naturale.

Ecco uno dei miei Holy Grail.

beauty case minimalista makeup da viaggio

Quando sei in viaggio per tanti giorni però avere il colore giusto per tutta la vacanza diventa difficile.

Potresti portare due colorazioni: una più chiara e una più scura da miscelare in base al grado di abbronzatura.

Oppure più semplicemente puoi affidarti ad un prodotto “camaleonte” come il The ABC concealer di Espressoh €23,00 su espressoh.shop.

La sua particolarità è che una singola colorazione riesce a coprire una vasta shade rage di carnagioni.

Ecco perché è perfetto per quando ci si abbronza.

BONUS PILL: Puoi alleggerire il correttore che possiedi miscelandolo a un pizzico di crema idratante.

Occhi seducenti, guance vivacizzate e labbra colorate con i prodotti multiuso

Non so se ti capita la stessa cosa, ma prima di partire mi prometto di rilassarmi e puntualmente mi ritrovo con un programma vacanziero fitto di cose da fare.

A inizio giornata manca il tempo per pensare al look da sfoggiare e a fine giornata invece, mancano le forze!

Adesso voglio condividere con te i prodotti che esprimono appieno l’essenza minimalista. Questi ti aiuteranno a realizzare un look “go to” facili, veloci e d’impatto.

E ancora una volta uno dei brand più ferrati in questo è NUDESTIX.

I loro kit sono composti da stick multiuso che possono essere utilizzati su guance, occhi e labbra e il cofanetto che li contiene è persino dotato di specchio.

trucco in vacanza
Fonte: Nudestix.com

Perfetti per ottenere fantastici make-up look per tutte le occasioni, dove e quando vuoi.

Il Kit “Sunkissed Nudes” è uno di quelli che porto sempre con me.

trucco da viaggio

Prodotti del genere ti permettono di viaggiare leggero e di avere tutto ciò di cui hai bisogno per ricreare diversi look.

Un altro kit meraviglioso da portare in viaggio, che purtroppo è in limited edition, è il “The Beachy Nudes Kit”.

makeup per viaggiare


Ti invito a guardare questo video sul sito di sephora.com in cui spiegano come usarli.

Puoi trovare tonalità di blush simile alla pelle per un tocco di colore alle guance, oppure tonalità più accese per ricreare un effetto sun kissed.

Sarai tu a decidere come usarli perché ti consentono di personalizzare il trucco miscelando i colori.

trucco in vacanza
Fonte: Nudestix.com

Ovviamente puoi applicarli con le mani e fare a meno dei pennelli, ma se vuoi aiutarti a sfumare il prodotto puoi portare con te questo duo di pennelli multiuso.

kit pennelli da viaggio

Punta su sopracciglia naturali

Delle sopracciglia naturali sono la perfetta conclusione di un trucco vacanziero.

Puoi lasciarle struccate e pettinarle con uno scovolino. Se invece vuoi riempirle rapidamente ti consiglio di inserire nel tuo beauty da viaggio una penna per sopracciglia.

Io porto con me la Lift and Snatch di NYX nella colorazione “Espresso” (Acquista su Lookfantastic €12,45).

Non dimenticare un mascara ed un fissante per il trucco

Ciò che non deve mai mancare nella mia valigia è il mascara.

Facci caso, a volte basta anche solo lui per arricchire lo sguardo. Quindi tra i prodotti basici sicuramente non può mancare il tuo mascara preferito.

Ti suggerisco anche di considerare qualche tipo di fissaggio per far durare il make-up più a lungo.

Personalmente evito la cipria perché non amo portare i pennelli in vacanza, per cui affido la tenuta del trucco allo spray All Nighter di Urban Decay.

come fare un beauty case minimalista

ATTENZIONE se viaggi in aereo con il bagaglio a mano potresti avere problemi a far passare lo spray (purtroppo a volte ci sono delle limitazioni a riguardo).

Quindi se disponi di una valigia da stiva in cui poter inserire i liquidi è perfetto.

In caso contrario ti consiglio di optare per una cipria. Almeno non correrai il rischio di vedere il tuo flaconcino finire nel cestino al check in.

Ti occorre un beauty case da viaggio comodo e funzionale?

Alla fine di tutto ciò potresti aver bisogno di una borsa trucco da viaggio per trasportare i tuoi prodotti.

Per me un beauty case da viaggio deve: essere comodo, funzionale e resistente.

Ho ritrovato queste caratteristiche nelle pochette da viaggio di The Flat Lay Co. e una delle mie preferite è la Drawstring bag.

beauty case da viaggio comodo

Questa beauty bag ha un design particolare ed è perfetta per i viaggi perché una volta aperta si appiattisce, permettendoti di avere davanti tutto ciò che ti occorre.

Offre molteplici tasche con cerniera oltre a bande elastiche per i pennelli o gli stick.

Nel viaggio c’è un certo sapore di libertà

Ho sempre detto che il minimalismo della bellezza aiuta ad avere un senso di libertà perché rimuove le distrazioni e lascia la priorità alle cose davvero importanti.

E a mio parere viaggiare è una di queste.

prodotti da mettere nel beauty da viaggio
Matera, ponte tibetano della Gravina (2021)

“Nel viaggio c’è un certo sapore di libertà, di semplicità. un certo fascino dell’orizzonte senza limiti, del percorso senza ritorno, della notte senza tetto, della vita senza superfluo” 

Théodore Monod

Grazie per aver letto l’articolo, se ti è piaciuto iscriviti alla newsletter e unisciti alla prima community skinimalista d’Italia.

Buon viaggio.

Un bacio, Monia.

Entra a far parte della community di BeautyPills per ricevere aggiornamenti sui nuovi articoli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here