skin minimalism

“Lo Skin Minimalism è la bellezza ispirata alla vita reale, che ci salva dal caos che abbiamo creato sulla Terra”.

Ciao io sono Monia, truccatrice e creatrice di contenuti con l’obiettivo di incoraggiare le persone a potenziare la loro bellezza attraverso rituali di bellezza più semplici.

In questo articolo ti parlerò dello Skin Minimalism anche detto Skinimalism, uno stile di vita semplificato, legato alla bellezza.

Qui troverai varie definizioni e concetti sullo Skinimalism, la filosofia e i benefici che costruiscono questo lifestyle, in modo da poter decidere se è qualcosa che potrebbe interessarti.

Spoiler: probabilmente si.

Ti avverto, in contrario alla filosofia stessa questo post non sarà molto minimal per cui accomodati e goditi questo viaggio che potrebbe migliorare la tua vita.

Lo Skinimalism è il modo in cui distruggiamo canoni di bellezza malsani

Viviamo in una società impegnata a convincerci che la nostra bellezza abbia sempre qualcosa di sbagliato.

Se ti senti sconfitta/o dai canoni estetici proposti sui social, in tv o altrove e nasce in te un senso di insicurezza legato al tuo aspetto, probabilmente lo Skin Minimalism può aiutarti ad amare a pieno la tua bellezza.

La verità è che se a volte abbiamo dei cali di autostima non è né colpa nostra, né del nostro aspetto, ma solo della realtà alterata in cui viviamo.

Una realtà poco vera in cui le persone hanno imparato a credere che tutte le cose naturali siano errori (pensa ai pori, i brufoli, il sebo, le rughe) fino al punto di sentirsi a disagio nella propria pelle.

Fino al punto di sentirsi a disagio nella propria pelle

skin minimalism
Credits: collater.al

In un mondo che ci porta a credere che dovremmo modificare il nostro aspetto, la soluzione sta nel: ritorno all’essenziale.

Ti invito a conoscere a fondo lo Skin Minimalism perché questo cambierà in meglio il tuo modo di vedere la bellezza, distruggerà le tue gabbie mentali relative ad essa (ma non solo) e ti aprirà le porte ad una visione completamente nuova e LIBERA.

Rilassati e lascia che inizi la tua trasformazione interiore.

Una panoramica sullo Skin Minimalism

Il minimalismo prende le sue origini dall’arte ed è definito come uno stile in cui vengono utilizzati elementi essenziali per ricreare un effetto d’impatto.

minimalismo
Fonte: Dezeen.com

Il minimalismo applicato alla vita consiste nel possedere solo ciò che da valore e rimuove il superfluo, permettendo di sfruttare le energie solo per ciò che realmente è importante.

“La nostra vita è fatta da una quantità di energia e un tempo limitato per questo dovremmo dedicarlo alle nostre priorità”

Questo è il messaggio forte del minimalismo.

Più recentemente il minimalismo è diventato un vero e proprio lifestyle che prende di mira diversi aspetti della nostra vita, ma che ha come scopo supremo sempre quello di rimuovere tutto il disordine che ci complica l’esistenza.

Qui in Beauty Pills il minimalismo è applicato al mondo della bellezza e lo definisco come:

una pratica che mira a semplificare la beauty routine massimizzandone gli effetti

Skin=pelle Minimalism=minimalismo

Il minimalismo della pelle è proprio ciò che vuole dire la parola stessa ovvero: solo l’essenziale di cui la nostra pelle ha bisogno.

skin minimalism skincare
Credits: glossier.com

Il minimalismo della bellezza è applicabile sia alla cura della pelle, che al make-up e ha come obiettivo quello di rimuovere il superfluo dalla routine concentrandosi su ciò che conta davvero.

Potremmo definirla bellezza minimalista, bellezza naturale, bellezza autentica e tanto altro ma il filo comune è sempre lo stesso: valorizzare la propria bellezza attraverso l’essenziale.

E se l’idea di apparire al naturale ti spaventa non temere, puoi adottare lo Skin Minimalism come filosofia guida e trovare lo stile che funziona meglio per te.

Lo Skin Minimalism è diverso per tutti

Così come nel minimalismo anche nello Skinimalism non ci sono rigide regole da seguire “per forza”.

Non è necessario possedere solo pochi prodotti di skincare e make-up, puoi conservare la tua collezione di rossetti preferita o qualsiasi altra ti dia gioia.

Skinimalism non significa privarsi delle cose belle e importanti che ci fanno stare bene, ma significa dare priorità a quelle che davvero fanno la differenza nel valorizzare la nostra bellezza.

Questo stile di vita è un continuo processo di rimozione. Ti renderai conto di come possono mutare e diminuire le tue priorità di bellezza nel corso della tua vita.

Si tratta di un percorso in continua evoluzione che ci aiuta a capire cosa da davvero valore alla nostra bellezza e cosa invece no.

Tutti dovremmo adottare lo Skin Minimalism

In un mondo ideale tutti dovremmo piacere a noi stessi per come siamo.

Chi non vorrebbe amarsi in ogni aspetto e ridurre al minimo la routine di bellezza che porta via tempo e soldi?

Sarebbe meraviglioso se ci pensi.

Svegliarsi al mattino, soddisfare le necessità basilari della pelle come pulizia ed idratazione e non aver bisogno di altro per piacersi.

Credi che non sia possibile? E invece lo Skinimalism ti aiuta proprio in proprio questo.

L’obiettivo da raggiungere è piacersi con e senza il make-up. La strada per arrivarci consiste nell’imparare a riconoscere i prodotti essenziali ed utilizzarli per valorizzare la tua bellezza naturale.

Sin Minimalism cos'è
Credits: pinterest.it

Adottare questa mentalità nel quotidiano ti permette di lasciare spazio e dedicare le energie agli aspetti che contano davvero.

Lo Skinimalism allena la nostra mente a selezionare solo ciò che valorizza il nostro aspetto esteriore, ma è anche qualcosa di più profondo che va oltre la bellezza.

Imparare a “selezionare” ti rende anche più abile nel riconoscere le tue priorità di vita.

La società in cui viviamo crea uno stato mentale che ci fa credere che truccarsi di più o possedere più cose ci renda persone migliori.

La costante ricerca dell’approvazione altrui, dell’essere migliore di qualcun altro è un cerchio infinito che non da pace.

Ma ci sarà sempre un termine di paragone fin quando saremo noi a crearlo nella nostra testa e questo, è proprio ciò che dovremmo smettere di fare.

All’inizio questo percorso potrà sembrarti una sfida, ma una volta dentro, imparerai ad amarti di più e tutto lo stress legato all’apparire scomparirà.

Ogni scelta che farai costruirà la tua autostima e questa cambierà totalmente il modo di vivere la tua bellezza e anche la tua vita.

I benefici che puoi trarre dal minimalismo della pelle

Questa è una più di una filosofia, rappresenta uno stile di vita che incoraggia ad amare se stessi e distrugge le barriere mentali che la società ci ha imposto.

Quando diciamo che lo Skin Minimalism incoraggia ad amare se stessi, non lo fa solo dal punto di vista dell’aspetto esteriore, infatti va oltre.

Essere un minimalista della bellezza mette al centro valori importanti come:

  • Il nostro tempo, troppo prezioso per far si che venga sprecato nel tentativo di raggiungere stereotipi di bellezza malsani.
  • Le nostre finanze, perché permette di evitare l’acquisto del superfluo
  • La nostra pelle, che viene continuamente stressata dalla mania della “perfezione”
  • Il nostro pianeta, che soffre per le nostre abitudini di consumismo.
Skin Minimalism benefici
@BeautyPills

1) Dai più valore al tuo tempo

Il nostro tempo sulla Terra è limitato, è la risorsa più preziosa che abbiamo perché non sappiamo quando terminerà.

Per questo motivo lo Skinimalism incoraggia ad abbandonare elaborati rituali di trucco e skincare, che portano via quel tempo che potremmo dedicare a cose o persone più importanti.

Interminabili ore passate davanti allo specchio vengono sostituite da ciò che realisticamente la nostra pelle necessita: l’essenziale.

Tutte le complicazioni che derivano da un makeup strutturato ed elaborato improvvisamente spariscono.

La frustrazione di riuscire a trovare il colore di fondotinta perfetto, lascia spazio a prodotti più leggeri che non necessitano dell’abilità di un make-up artist per essere applicati.

Non a caso il make-up naturale regna sovrano e prevede di utilizzare prodotti leggeri e luminosi che rispettano le caratteristiche reali.

La pelle seppur truccata rimane radiosa, vera e anche tutto il resto del volto viene valorizzato mantenendo il concetto di semplicità.

Ed ecco che le tempistiche delle beauty routine si dimezzano e lasciano più spazio alle nostre priorità.

2) Dai più valore alla bellezza naturale

In alcuni particolari momenti della nostra vita sorge in ognuno di noi il desiderio di dare valore alle cose semplici.

Scommetto che anche tu hai avuto questa sensazione almeno una volta.

La semplicità è il desiderio di essere se stessi senza temere il giudizio degli altri e al contrario di quanto si pensa non è sinonimo di banalità ma di potere.

Nello Skin Minimalism la necessità di camuffarsi con il make-up lascia spazio alla voglia di mostrarsi al naturale e avere un volto più “pulito”.

Il trucco non è contemplato come un bisogno, ma è uno strumento da utilizzare solo quando si ha il piacere di farlo.

Lo Skin Minimalism pone l’obiettivo di:

SENTIRSI AL SICURO NELLA PROPRIA PELLE, ESSERE FIERI DEL PROPRIO ASPETTO SENZA SENTIRE IL BISOGNO DI STRAVOLGERLO

bellezza naturale skin minimalism
Credits: @jamienelson6

3) Dai più valore alla cura della pelle

Il gesto quotidiano della cura della pelle rappresenta di per sé un momento di consapevolezza.

Noi tutti siamo consapevoli che prendersi cura del proprio corpo, compreso il viso, aiuta a farci stare meglio.

Creare una sana relazione con la propria pelle permette di riuscire ad apprezzarne ogni singolo cambiamento, oltre a creare una preziosa connessione con essa stessa.

Una relazione basata su gesti essenziali che apportano beneficio alla nostra pelle, eliminando tutto ciò che invece può danneggiarla o stressarla.

Lo Skin Minimalism predilige pochi prodotti mirati, il che ha come diretta conseguenza una pelle sana, in cui sana sta a significare curata e non “perfetta”.

La pelle diventa lo specchio della nostra anima: in pace con se stessa, pura e reale.

bellezza naturale
Credits: slufoot.tublr.com

4) Riscopri l’eleganza di un viso naturale

In una società in cui tutto è troppo, chi adotta lo Skin Minimalism ha la fortuna di riuscire ad essere sempre elegante.

Gusto, stile e classe fanno parte della tua essenza e non dipendono da quanto impegno ci metti nel truccarti o da quanti gioielli indossi.

Adottare uno stile di make-up naturale e promuovere la bellezza semplice è la chiave per sentirsi sempre padroni dell’eleganza, il tutto senza grandi sforzi ma essendo semplicemente se stessi.

make-up naturale
Fonte: fashiongonerogue.com

L’utopica ricerca della perfezione lascia spazio alla consapevolezza che la bellezza non può essere determinata da parametri e che anzi, può esistere in forme molto diverse.

Lo Skin Minimalism è l’occasione per dimostrare che essere la migliore versione di se stessi è molto più attraente che cercare di somigliare a qualcun altro.

5) Liberati dallo shopping compulsivo

Anche le tue finanze possono trarre vantaggio dallo Skinimalism.

Quando si tratta di cosmetici e make-up il rischio di cadere nello shopping compulsivo è imminente.

A capo della promozione di questo shopping folle ci sono gli influencer, che ogni giorno creano ossessioni cosmetiche. La Skincare Coreana composta da 10 passaggi ne è solo un (malsano) esempio.

Ma per favore facci caso: nessuno di loro è coerente con una filosofia e finiscono per proporci una qualsiasi soluzione alla nostra preoccupazione.

Il minimalismo ti aiuterà a selezionare solo ciò che è necessario per te permettendo di sprecare meno soldi in acquisti futili.

Inutile dire che poi ne avrai di più da spendere per altre priorità come ad esempio: viaggiare il mondo, investire in un progetto imprenditoriale o fare esperienze uniche con la tua famiglia.

benefici skinimalism
Fonte: Pinterest.it

6) Aiuta il pianeta

  • Produciamo circa 396 milioni di tonnellate di plastica ogni anno.
  • Circa 53kg per ogni persona al mondo (ultimi dati disponibili relativi al 2016).
  • Secondo le previsione entro il 2036 la produzione è destinata ad aumentare del 40%.

Questi dati sono spaventosi. La salute del nostro pianeta è in pericolo.

Il settore della bellezza così come ogni altro, contribuisce ad ingigantire questi numeri già abbastanza impressionanti.

Molti brand stanno già da qualche anno provvedendo al contenimento di questo disastro, ma “piccole” realtà, a confronto di un mercato mondiale, non bastano per salvare la Terra.

La tendenza che abbiamo ad accumulare prodotti di bellezza è davvero insensata. Acquistiamo tanti prodotti make-up per poi usare sempre gli stessi e una moltitudine di prodotti skincare che non usiamo mai.

L’ultimo trend si chiama decluttering, un modo per fare spazio e liberarsi da ciò che non ci serve. Il che è davvero fantastico, ma spesso rappresenta solo una scusa per acquistare cose nuove.

Adottare una skin care ed un make-up minimalista vuol dire anche adottare uno stile di vita sostenibile.

Una filosofia di vita che ci aiuta a produrre meno immondizia è il più grande beneficio che attualmente possiamo desiderare per proteggere la nostra casa: il pianeta Terra.

skinimalism
Credits: pinterest.it

7) Fanne un mindset “interno” non un trend “esterno”

Lo Skin Minimalism riprende la filosofia del “Less is More” e questo rappresenta un vero e proprio stile di vita che modella la nostra mentalità.

Il 2020 è stato un anno duro in cui abbiamo riscoperto tutti i vantaggi di un make-up naturale.

Durante questa pandemia abbiamo dato più valore alle cose essenziali, a ciò che davvero conta.

Questo atteggiamento si è catapultato in tutti gli aspetti della nostra vita, compresa la sfera della bellezza personale.

Ma mentre nei paesi occidentali è stato etichettato come un trend, in Giappone il minimalismo della bellezza è profondamente radicato con il nome di Su-Hada.

skinimalism
Credits: pinterest.it

“素” (“su”) che significa nudo o scoperto, e “肌” (“hada”) che significa pelle, tradotto approssimativamente Su-Hada significa pelle nuda.

Su-Hada è il concetto che racchiude i valori positivi dello Skinimalism.

Valori che non riguardano solo la bellezza, ma che raccontano un vero e proprio stile di vita praticabile da chiunque.

Lo Skin Minimalism è un mindset che da più valore: al tempo, alla bellezza, alla pace interiore, all’unicità, alla semplicità, al mondo in cui viviamo.

Vivere con una filosofia che abbraccia l’idea di una bellezza più pura e reale, è qualcosa che viene da dentro e che cambia la visione del tuo mondo.

Si da valore alle cose davvero importanti, si vive una vita più calma, improntata sul nostro benessere fisico e mentale.

Lo Skinimalism non è la soluzione alla tua bassa autostima

Se c’è una cosa che ho imparato dal mio lavoro è che alcune persone sono alla continua ricerca della trasformazione perché non apprezzano la propria bellezza.

Quando ci sono dei forti problemi di autostima alla base delle proprie insicurezze è chiaro come lo Skinimalism non sia la risposta magica.

Tuttavia cominciare questo percorso in modo consapevole e a piccoli passi, aiuta a creare una nuova mentalità.

Lo Skinimalism prevede come primo approccio quello della cura delle pelle.

Questo step è fondamentale perché vedrai che le tue abitudini di trucco cambieranno in base alla tua nuova pelle.

Noterai che avrai bisogno di meno trucco per essere al meglio e questo ti farà sentire più attraente.

Leggi anche → Come creare la tua borsa trucco essenziale

Dopo che avrai fatto i primi passi verso questo stile di vita dovrai trovare una connessione con la tua bellezza interiore per poter mantenere sano il tuo nuovo equilibrio.

Non lasciarti influenzare dall’opinione di chi ti circonda o da ciò che propongono i social, liberati da queste distrazioni.

È importante ricordare che i grandi cambiamenti non avvengono dall’oggi al domani. La tua autostima aumenterà giorno dopo giorno e insieme ad essa lo farà anche la tua libertà.

Skin Minimalism is a beautiful state of life.


Un bacio, Monia.

Entra a far parte della community di BeautyPills per ricevere aggiornamenti sui nuovi articoli.

6 Commenti

  1. Interessante articolo, peccato che le foto dicano tutt’altro… è facile fare i minimal quando si hanno vent’anni.

    • Ciao Francesca. In realtà la peculiarità della bellezza minimal è che è particolarmente adatta alle pelli mature. Quando si ha a che fare con i primi segni del tempo LESS IS MORE. Ti assicuro che la scelta di essere minimal è molto più significativa e “difficile” quando si hanno 20 anni 😉

  2. Sono diventata minimalista un po’ alla volta in ogni cosa,ho 48 anni con il makeup è dai trent’anni,con i vestiti dai trentacinque,con la vita di tutti i giorni cioè spese , divertimenti cibo ho azzerato tutto e alla fine non mi manca niente perché mi basta poco☀️🙋

    • Wow Marianna, ammiro e stimo il tuo percorso. Mi sto impegnando a diffondere il minimalismo nell’ambito della bellezza perché questo è un mercato davvero crudele che ci fa sentire continuamente insoddisfatti del nostro aspetto. Spero di riuscire a lasciare un buon messaggio attraverso ciò che scrivo. Un abbraccio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here