24348717 - professional makeup set: eyeshadow palette, lipstick, mascara, blush, powder, make-up brushes and perfume, many cosmetics closeup.

Tutto il necessario per iniziare!

Benvenuti in Beauty Pills! Sono entusiasta di condividere con voi la prima pillola beauty di questo blog! Tutte abbiamo affrontato o stiamo affrontando la fatidica decisione “inizio a truccarmi” il che fino a qui è fantastico! Ma…cosa compro?? Non temete! Vi guiderò all’acquisto di prodotti facilmente reperibili e semplici da utilizzare.
Prima di iniziare voglio fare una premessa, vi indicherò alcuni prodotti unicamente come riferimento, siete libere di acquistare qualsiasi altro prodotto che ritenete adatto a voi, quindi andiamo a fare shopping!

Innanzitutto dobbiamo essere dell’idea che acquistare del make-up non è uno spreco di denaro, anzi! Se aiuta a farci sentire più femminili e più sicure, ne gioveranno vari aspetti della nostra vita. Nonostante ciò sono del parere che, soprattutto se siamo alle prime armi, non occorre spendere grandi capitali per accaparrarci un ottimo prodotto, infatti esistono prodotti super performanti anche di fascia low cost! Ecco l’indispensabile per comporre la vostra trousse basic:

Fondotinta o BB cream

Il fondotinta è uno di quei prodotti che ci spaventa maggiormente, ma allo stesso tempo è uno di quelli che ci permette di dare una svolta al nostro viso in 2 minuti! Se hai una pelle molto curata, priva di imperfezioni visibili, puoi utilizzare una BB cream, ovvero, una crema colorata che avrà il compito di uniformare il tuo incarnato. Se invece preferisci optare per un fondotinta, tieni presente un’unica regola per il bene dell’umanità, IL FONDOTINTA NON HA LO SCOPO DI SCURIRE IL TUO VISO! So che molte persone lo utilizzano per questo scopo, ma sappiate che state infrangendo una delle poche regole d’oro del make-up.
Il fondotinta deve essere infatti esattamente del colore della tua pelle, il che ti assicura un effetto molto naturale, ma allo stesso tempo ti aiuta a correggere lo skin tone. Ecco alcuni dei fondi che posso indicarti:

  • da pelli secche a normali: Bourjois healthy mix foundation;
  • pelli miste: Kiko Unlimited Foundation;
  • pelli grasse: maybelline superstar 24h.

Correttore

Diciamolo, il 99% delle persone ha le occhiaie! Non disperate, basta scegliere il giusto correttore e il mondo ci sembrerà più bello!
Esistono fondamentalmente 2 tipologie di correttore, quelli colorati che correggono le varie discromie che si presentano per lo più in formula compatta e i correttori “nude” che utilizziamo per creare punti luce, che si presentano in formula liquida. Per un’occhiaia media, basterà un correttore liquido a media coprenza, con sottotono caldo.

Se avete un’occhiaia molto scura potete optare per un correttore aranciato:

questo ci aiuterà nell’annullamento della parte scura, per poi proseguire ad illuminare la zona con un secondo correttore, quello illuminante!

Cipria

Tutti inizialmente abbiamo odiato la cipria e se non la utilizzate ancora, vuol dire che proprio non amate questo prodotto, ma vi assicuro che è uno dei fondamentali per la buona tenuta di un trucco, soprattutto se tendete a sudare o avete una pelle mista/grassa. Ad oggi esistono una grande varietà di ciprie adatte a venire incontro alle nostre esigenze. Se comunque siete alle prime armi vi consiglio di non cimentarvi in particolari tipologie e di iniziare ad utilizzarne una classica compatta opacizzante.

E ovviamente un pennello, questo ad esempio è molto versatile e può essere utilizzato per tutte le polveri che andremo a citare.

Terra e blush

Con il fondotinta abbiamo annullato le ombre del nostro viso, è ora di dare il tocco di colore e profondità, come? Con un tocco di terra abbronzante! Attenzione alle terre troppo aranciate, meglio scegliere dei toni più leggermente più freddi per iniziare, dosandola attentamente possiamo applicarla sotto lo zigomo, all’attaccatura dei capelli e leggermente anche sotto la mandibola e giù verso il collo. Non si tratta di un vero e proprio contouring, tecnica professionale che andremo a scoprire più avanti, ma piuttosto di un modo semplice di ridare tridimensionalità al viso. Tra le terre più facili da utilizzare:

Per un tocco plus di colore, sulle guance applichiamo un blush, anche questo dai toni neutri e non molto accesi, per non creare macchie battiamo sempre l’eccesso dal pennello e via a spennelare sulle guanciotte!

Matita occhi

Non è uno step fondamentale per chi inizia a truccarsi, se avete timore di non saperla gestire evitatela e poi, quando avrete preso più confidenza con il makeup, iniziate a fare della pratica!
Per chi vuole iniziare ad utilizzarla il mio consiglio è quello di cominciare con una matita marrone, applicarla poco per volta per non eccedere con il prodotto e sfumarlo man mano, possiamo applicarla, sulla rima superiore e inferiore, per un look da sera anche in quella interna.

Matita/Mascara sopracciglia

Se avete delle sopracciglia folte questo step non è fondamentale, ma se volete riempire dei buchetti che vi affliggono, vi consiglio di utilizzare una matita che sia di un tono più chiaro delle vostre sopracciglia (mi raccomando), non do nulla per scontato in questo articolo, per alcuni potrebbe essere ovvio ma vi assicuro che siamo circondati da “oRoriii” quando di tratta di azzeccare i colori! L’alternativa è renderle più folte con un mascara colorato per sopracciglia, molto facile da utilizzare e soprattutto veloce!

Ombretto

Siamo alle prime armi, non abbiamo mai adoperato pennelli, cialdine e palette, quiiiiindi direi…lasciamoli stare per il momento! Se non volete rinunciare ad un tocco di luminosità sulla vostra palpebra vi straconsiglio gli ombretti cremosi, sottoforma di matitoni, con lo stesso stick, sono facili da sfumare e non necessitano di pennelli, fantastico no??

Mascara

Terminiamo il trucco occhi con un tocco di mascara che non può mancare per nessuna ragione al mondo! Et voilà, il nostro sguardo cambierà con soli 3 prodotti!

Rossetto sheer o lip gloss

È vero che stiamo parlando di un basic make-up, ma mettere il rossetto è forse il gesto che più di tutto ci fa sentire femminili, per cui non può mancare nella nostra trousse! Sicuramente per i primi look vi consiglio di evitare colori scuri o accesi, soprattutto se non siete abili nell’applicazione. In compenso potete ritenervi fortunatissime lo stesso, in quanto negli ultimi anni tutte le case cosmetiche ci hanno proposto una vastissima gamma di rossetti nude dal più chiaro al più scuro, dal più caldo al più freddo, insomma ci tocca solo scegliere quello che più ci soddisfa una volta applicato sulle labbra.

Ed eccoci alla fine dello shopping ragazze! Abbiamo completato la nostra prima trousse, con tutto il necessario per muovere i primi passi nel mondo del make-up, ma siamo solo all’inizio…Spero di esservi stata utile, nei prossimi articoli troverete tantissimi altri tips per scegliere al meglio i prodotti più adatti a voi! Un bacio e a presto con la prossime Beauty Pills!