fonte: magnus cramer

Tutte le palettes per principianti, a prova di errore.

Quante palettes contiamo sul mercato? Ormai i brand, sfornano una nuova palette ogni mese, la scelta è davvero infinita e se questo da un lato può essere una gioia per le beauty addict, non si può dire lo stesso per chi invece, non sa proprio da dove iniziare e si chiede: che palette devo acquistare per cominciare? Ecco che ci sono io a soccorrervi e a guidarvi nel coloratissimo mondo degli ombretti!

Quando si è alle prime armi con pennelli e sfumature, la prima regola che ci aiuta a tener lontano i pasticci è quella di utilizzare colori neutri, quindi tonalità delicate, facili da gestire.
Il secondo accorgimento è quello di scegliere delle polveri di buona qualità, essendo la prima esperienza con una palette siamo orientati a spendere il meno possibile, scelta condivisibile, dando però sempre un occhio a ciò che andiamo ad acquistare. Procurandoci ombretti di cattiva qualità avremmo maggiori difficoltà nelle applicazioni, potrebbero non sfumarsi bene, essere molto polverosi, sgretolarsi durante l’applicazione…è proprio questo che dobbiamo assolutamente evitare se, non vogliamo che la nostra prima esperienza sia disastrosa.
Non occorre spendere tantissimo se non si ha voglia di investire in make-up, come ho sempre ribadito, esistono brand che propongono ottima qualità a buon prezzo, per dimostrarvelo parlerò di palette di fascia low cost e media, che vanno dai 5 ai 25 euro.
Ovviamente c’è da dire che la differenza talvolta abissale, dei prezzi delle palette, si rispecchia nel pack e nella qualità delle polveri, ma come già ho detto, ci sono palette che possono rispondere alle nostre esigenze anche con prezzi decisamente inferiori. Vediamole insieme!

Prima proposta

La prima proposta va su una palette completa, la Make-up Revolution Re-loaded Velvet Rose, definita il dupe della decisamente più costosa Soft Glam di Anastasia Beverly Hills, per via della selezione colori. La differenza di prezzo implica per forza di cose, delle differenze tra le due, ma essendo la nostra prima palette non è su questo che ci vogliamo soffermare. La palette offre una varietà di ombretti opachi e shimmer, sono colori molto modesti, facilissimi da gestire non essendo tonalità molto accese. E’ composta da 15 cialde, un mix di toni nudes più e meno intensi che ci permettono di creare look più soft o più strong, i finish presenti sono un mix di opachi, satinati e shimmer. Il prezzo è di €4,99 incredibile vero? Non aspettiamoci la palette della vita, è però un buon compromesso e una bella palette, per chi vuole iniziare a sperimentare con gli ombretti e non ha particolari pretese.

Seconda proposta

Con la seconda palette si sale di costo ma anche di qualità. Parlo della Nyx Ultimate Shadow Warm Neutrals, composta da 16 ombretti, di cui alcuni neutri e qualche cialdina dalle stupende tonalità più calde. I finish presenti sono opachi, satinati e brillanti. Una palette davvero bella, facile da usare, perché i colori presenti si abbinano tutti molto bene tra di loro, insomma perfetta per un ottimo inizio. Il prezzo è di €19,90. Super consigliata!

Terza proposta

La terza palette è più easy, si tratta sempre di una NYX la LID Lingerie, ma stavolta pensiamo a chi ha bisogno dell’essenziale e infatti, questa è una palettina composta da 6 ombretti nude, matte e cremosi, molto facili da applicare. Con questa palette il margine di errore è inesistente! È davvero pensata per essere universale, si possono creare look molto semplici, ma anche dei fantastici smokey sui toni del marrone! Ottima anche da portare in viaggio, il prezzo è di €9,90.

Quarta proposta

Quarta palette, davvero interessante, è la Mixology Sweet & Warm palette di Sephora. Composta per lo più da toni neutri, non manca di qualche colore più particolare come un verde oliva e un vinaccia, è mooolto carina, mi piace l’idea di queste 3 cialdine “unite” tra loro per agevolare la combinazione di colori, ma ciò non ci impedisce di mixare diverse combinazioni a nostro piacimento. Ci sono in tutto 18 colori, 9 opachi e 9 shimmer, il prezzo è di udite uditeeeeee €25,90 che per 18 ombretti è assolutamente un prezzo sconvolgente! I make-up che si possono realizzare sono davvero tantissimi e per la qualità prezzo è stra consigliata! 

Quinta proposta

Se invece amate le mini palette, la mia sesta proposta va sulla Bright Quartet Baked Eyeshadow di Kiko, le versioni sono 4, ma quella che vi consiglio per i toni nude, è la 01 warm natural tones. Sono 4 ombretti cotti, quindi possiamo utilizzarli anche da bagnati, per un risultato più intenso. È ottima sia per realizzare look velocissimi da giorno, sia per un make-up più intenso per la sera. Il prezzo è di €12,99 assolutamente irresistibile!     

Sesta proposta

L’ ultima palette, è stata ideata per le amanti assolute degli ombretti nude! Si tratta della Magnif’eyes Nude della Rimmel, questa palette contiene 12 ombretti tutti sulle nuance del marroncino. Un mix di opachi e satinati, alcuni leggermente più rosati freddi, altri leggermente più marroncini caldi, una buona selezione per creare vari tipi di look, dal più semplice al più intenso. Sono facili da sfumare, possono essere utilizzati sia da asciutti che da bagnati e presentano tutti una buona pigmentazione. Il prezzo è di €15,90. Se amate i colori della terra non potete non averla!

Allora ragazze, eccoci qui, queste sono le palettes a cui potete dare uno sguardo, ideali per iniziare a sperimentare qualche trucco occhi, assolutamente a prova di errore! Indubbiamente sono palettes ideali anche per chi ama follemente i toni della terra e le sue varie sfumature. Ho preferito mantenere le mie proposte su un budget medio/low cost, proprio per rivolgermi a chi ha intenzione di iniziare, senza spendere una fortuna! Spero che le mie proposte siano state interessanti, vi abbraccio, ci vediamo nel prossimo post!