makeup anti sudore
Credits: net-a-porter.com

Qual è il miglior trucco per chi suda? Come affrontare l’iperidrosi facciale con un make-up anti sudore!

Che cosa meravigliosa l’estate, il caldo, il sole, il mare, i cocktail tropicali e i litri di acqua che sgorgano dal viso degli umani…

Siamo tutti consapevoli che potremmo apprezzare maggiormente questa stagione, se solo la nostra faccia smettesse di produrre acqua sufficiente a ripristinare la carenza idrica globale.

Ciao! Io sono Monia, truccatrice e content creator. Se sei qui nel mio articolo dedicato al make-up anti sudore c’è solo un motivo: sei una/un combattente che non intende rinunciare per alcun motivo al fascino del trucco nemmeno di fronte al caldo!

Che tu abbia a che fare con la classica sudorazione estiva o con una iperidrosi facciale sei esattamente nel posto giusto. Sai, in campo beauty c’è sempre una soluzione e questo piccolo intoppo non fa assolutamente eccezione.

Se vuoi capire come realizzare un make-up anti sudore, ti consiglio di leggere attentamente ogni riga di questo articolo.

Dopotutto sudare non è strano, non è un problema e di certo non deve essere un limite. L’iper sudorazione, che sia facciale oppure no, è un fastidio piuttosto comune e gran parte delle persone soffrono di questa condizione.

make-up anti sudore
Credits: Self.com

Certo, quando si presenta in forma abbondante non la si riesce a controllare e quindi rimane solo una soluzione: conviverci!

Non è un dramma né una malattia quindi se non intendi lasciarti limitare seguimi nel post per scoprire insieme quali sono gli accorgimenti (pochi ma efficaci) e i prodotti TOP da utilizzare in caso di sudorazione facciale.

In questo articolo parleremo di come NON incrementare la sudorazione con i prodotti make-up, di come ci si può truccare quando si soffre di iperidrosi facciale e quali sono gli errori da evitare.

Vedremo inoltre quali sono i prodotti più adatti ad un make-up anti sudore. Se sei impaziente di scoprire tutto addentriamoci nel vivo dell’articolo.

In questo articolo:

1. Sudorazione facciale: errori da evitare

Prima di iniziare a parlare del trucco ideale da poter realizzare quando si suda, è estremamente importante che tu sappia cosa non dovresti assolutamente fare per non aggravare il tuo disagio.

1.1 Prima regola: Less is more, meno ci si trucca meglio è!

Uno degli errori più comuni che si commettono (anche tra i truccatori ahimè) è essere convinti che fare più strati di trucco aiuti a mantenere la tenuta. In realtà ciò che aumenta sarà solo l’effetto mascherone ed indubbiamente la percezione di calore sulla pelle.

Ebbene si funziona come per i vestiti, più strati applichi sulla pelle, più questa soffrirà il caldo e aumenterà la sudorazione. Per questo motivo ti consiglio vivamente di evitare l’utilizzo di primer opprimenti, fondotinta ad effetto cerone e ciprie ultra spesse.

È vero esistono i prodotti a lunghissima tenuta e waterproof che possono aiutare a far durare di più il trucco, ma quando il problema sono il caldo ed il sudore in eccesso, nemmeno questi possono fare miracoli.

Ti basta considerare che il sudore non è mai composto da sola acqua. Il sudore contiene anche urea, acidi ed è un liquido a cui non manca nemmeno una parte lipidica, secreta dalle ghiandole sebacee che funzionano in combo a quelle sudoripare.

Questo fa si che il sudore diventi a tutti gli effetti un ottimo struccante bifasico a cui nessun prodotto make-up, che non sia calcestruzzo, può resistere!

Ma non temere, un make-up ben pensato si può fare ugualmente e tra poche righe ti mostrerò come puoi realizzare una base viso senza l’utilizzo del fondotinta.

1.2 Seconda regola: scegli l’idratazione giusta

Il secondo errore più diffuso è proprio quello di optare per le creme sbagliate.

Indossare creme troppo corpose e ricche di oli/burri nella formula, appesantisce la pelle e crea una sensazione di calore che induce inevitabilmente la produzione di sudore.

La crema ideale deve essere oil free ed avere una texture leggerissima. Quelle più adatte sono solitamente creme in gel o comunque molto liquide, che appena applicate si asciugano completamente e non lasciano residui oleosi.

Uno dei miei idratanti preferiti per l’estate è il gel di Bionike a base di acido ialuronico, che lascia la pelle morbidissima, ma soprattutto asciutta e non appiccicosa.

Senza peso e confortevole, si può utilizzare in estate al posto della crema idratante.

Bionike Defence Hydra Jelly Acqua Prezzo €6,00

make-up anti sudore per l'estate

Un altro prodotto a cui mi affido invece è una crema in gel, si chiama Dramatically Different Moisturizing gel ed è di Clinique.

Prodotto favoloso ideato per le pelli grasse, ma ottima in estate per tutti i tipi di pelle, con formula oil free e a rapido assorbimento.

La adoro e per me è un prodotto insostituibile che non ha rivali.

Dramatically Different Moisturizing Gel Clinique Prezzo €29,90

make-up anti sudore per l'estate

1.3 Terza regola: la sudorazione facciale non si può bloccare

Non puoi pensare di trovare un rimedio o un prodotto che una volta applicato sul viso possa stoppare la sudorazione.

La pelle è un organo e una delle sue funzioni è proprio quella di espellere sostanze tossiche attraverso il sudore.

Bloccare il sudore vorrebbe significare impedire a tale organo di funzionare correttamente. Per cui questo semplicemente non è possibile.

Tutto ciò che puoi fare per limitare la sudorazione facciale è:

  • Indossare abiti traspiranti e leggeri;
  • Truccarti sempre in un ambiente fresco;
  • Utilizzare uno spray a base di acqua termale da spruzzare sulla pelle per abbassare la temperatura corporea.

Avène Eau Thermale Spray Prezzo da €3,30

make-up anti-sudore-estate

2. Il miglior make-up anti sudore

Come abbiamo già accennato, in presenza di un’eccessiva sudorazione facciale l’indosso del trucco è senza dubbio controproducente.

Ma quindi qual è il miglior trucco per chi suda?

Ovviamente una soluzione esiste e direi anche più di una.

Anche perché altrimenti non sarei qui seduta nel mio piccolissimo giardino con la bellezza di 35°, in una delle città più afose d’Italia, con la faccia sudata e appiccicosa a scrivere questo post.

Beh si sono pazza. Ho deciso di dedicarmi alla stesura di questo post realizzando il mio make-up anti sudore preferito, per poi mettermi in condizioni climatiche difficili, al fine di calarmi meglio nei panni di chi suda costantemente.

Tutto questo soltanto per potermi ricordare ogni possibile suggerimento che possa esserti utile e per confermare ancora una volta la validità di quello che sto per dirti.

Comunque per l’assenza del condizionatore la mia cervicale ti ringrazia!

Ho testato più e più volte le soluzioni e i migliori prodotti da proporti, sia su persone che soffrono di questo disagio, che su di me.

Personalmente non soffro di iperidrosi facciale costante, l’unico momento in cui ne soffro è quando faccio attività fisica ed è per questo, che ho testato minuziosamente il mio make-up anti sudore proprio durante workout estremi.

Insomma un make-up per chi combatte costantemente con il sudore esiste. Ti basterà abbracciare questi termini:

  • Minimal
  • Primer
  • Waterproof

2.1 La base viso deve essere essenzialmente minimal

Qual è la parte del viso che suda di più?

Fronte, baffetto e talvolta anche guance. Conosco bene la condizione di iperidrosi facciale, una situazione in cui il viso produce costantemente acqua, anche in condizioni di calore non estremamente eccessivo.

Se ti succede non temere, non sei unico/a al mondo. Che sia una sudorazione lieve o abbondante il problema rimane sempre lo stesso: non si ha il tempo materiale per fare tutti i passaggi del make-up senza che il viso cominci a sudare.

Ma anche se lo avessi non sarebbe una buona idea stratificare i prodotti: vestiresti la pelle di abiti che non tollera!

Ti faccio pochi giri di parole, l’unica soluzione a questa condizione è: evitare troppi strati e preferire uno/due passaggi che possano essere eseguiti velocemente.

In caso di sudorazione eccessiva ti consiglio di evitare del tutto l’utilizzo dei fondotinta per due motivi:

  • Il primo è che utilizzando un fondotinta waterproof (quindi più corposo) non farai altro che aumentare la sudorazione del viso a causa del peso che ha questa formula sulla pelle.
  • Il secondo è che pur volendo utilizzare un fondotinta molto leggero, a conti fatti riusciresti a tenerlo sul viso per pochissimo tempo. Tra sudore e fazzolettini verrebbe via in men che non si dica e quindi sarebbe un inutile spreco di denaro.

Ecco, quando proprio non puoi fare a meno di indossarlo ti consiglio di optare per formulazioni in polvere minerale che risultano molto più leggere sulla pelle.

Ma sarò sincera, non amo per nulla i fondi minerali perché creano una base dall’aspetto più finto e costruito.

Inoltre trovo che nonostante possano aiutare a “frenare” la lucidità, dopo qualche ora risultano davvero tutti troppo texturizzati e visibili sulla pelle.

Ma comunque a mali estremi, estremi rimedi!

2.2 Come uniformare l’incarnato senza il fondotinta

La risposta è: perfezionatore di incarnato.

Di questa tipologia di prodotto te ne ho parlato ampiamente in un precedente articolo, in cui ti spiego perché i perfezionatori di incarnato, anche detti sublimatori, sono da preferire ai fondotinta (soprattutto nella stagione estiva).

I must have per chi soffre tremendamente il caldo e di conseguenza di sudorazione facciale, sono principalmente due:

Il primo è il Tea to tan di By Terry, un’acqua colorata che dona un tocco di colore istantaneo alla pelle, si presenta in spray e può essere utilizzato su viso e corpo.

Una volta applicata quest’acqua colorata si asciuga totalmente e lascia la pelle “tinta” e soprattutto libera, senza la sensazione opprimente di avere qualcosa sul viso.

Tea to Tan Face and Body By Terry

trucco estivo anti caldo

Un’alternativa che puoi utilizzare anche come sostituto della crema viso è il CC Serum By Terry, un siero leggermente colorato che tonalizza la pelle rendendola bellissima, mentre agisce da trattamento skincare.

Un prodotto da avere assolutamente.

CC Brightening Serum By Terry

come truccarsi con il caldo

Se vuoi conoscere altri perfezionatori di incarnato lascio qui il link diretto all’articolo che ti consiglio di leggere appena avrai finito con questo!
Come sostituire il fondotinta in estate: i perfezionatori di incarnato

2.3 Come correggere le occhiaie

Il fondotinta no, ma il correttore? SI.

Puoi tranquillamente correggere le occhiaie con un correttore che non sia eccessivamente coprente, altrimenti noterai lo stacco netto tra la base viso ed il contorno occhi.

Perché puoi utilizzare il correttore?

Nella zona del contorno occhi abbiamo un numero nettamente inferiore di ghiandole sudoripare e sebacee. Motivo per il quale il contorno occhi è sempre una delle zone più secche del viso, indipendentemente dal tipo di pelle.

Per quanto tu possa sudare nella zona del contorno occhi, non sarà mai una sudorazione tale da poter distruggere un ottimo correttore.

Sui correttori hai molta scelta, nonostante ciò voglio segnalarti uno dei correttori più duraturi al mondo nel caso in cui tu ne abbia bisogno.

Sto parlando del Mac studio fix 24H smooth wear concealer. Un correttore a media coprenza che resiste benissimo a condizioni climatiche estreme.

La sua formula è un po’ più asciutta, ma è la caratteristica che gli garantisce la tenuta. Se lo utilizzi idrata molto bene il contorno occhi.

MAC Studio Fix 24H Smooth Wear Concealer Prezzo €19,99

come non sudare con il trucco

Il correttore è uno dei prodotti chiave di questo make-up data la mancanza del fondotinta. Ti permetterà di risvegliare immediatamente lo sguardo e dare al viso un aspetto subito più fresco e riposato.

2.4 Meglio i prodotti liquidi o in polvere?

Dipende…in questo caso tutto ciò che devi fare è un test sulla tua pelle. Ognuno di noi suda in maniera differente e ciò che può funzionare su di me, potrebbe non funzionare su di te.

Solitamente una durata estrema richiede la sovrapposizione delle due texture: liquida + polvere.

Ma questo funziona quando il problema è il sebo e non il sudore. Il sebo può essere trattenuto dai prodotti assorbenti mentre il sudore no!

Quindi a meno che tu non voglia vestire la tua pelle e farla sudare ancora di più ti sconsiglio di fare la sovrapposizione di più prodotti. Puoi però sperimentarlo con blush e terre da applicare solo sulla zona delle guance.

Dopo aver applicato il perfezionatore di incarnato puoi procedere con l’applicazione di blush o terra liquidi, per poi fissarli con quelli in polvere.

Se non vuoi fare troppi passaggi preferisci solo texture liquide a lunga tenuta che agiscono come se fossero vere e proprie tinte asciugandosi sul viso.

Attenzione a non scegliere blush cremosi che non si asciugano mai e che hanno una durata nettamente inferiore.

Uno dei miei amici fidati è il watercolor di Daniel Sandler, disponibile in varie colorazioni, anche sui toni della terra (per coloro che non amano particolarmente i blush).

Queste tinte per le guance sono meravigliose, sfumabili, naturali e soprattutto mega resistenti.

Daniel Sandler Watercolour Liquid Blush Prezzo €18,95

prodotti makeup waterproof anti sudore

Sono la soluzione ideale per un viso che produce costantemente acqua perché vengono via in maniera più naturale ed omogenea evitando la formazione di chiazze, ecco perché li preferisco.

In questo caso però ti consiglio di utilizzare comunque una polvere ovvero una cipria, che ha un potere fissante molto più elevato di un blush o una terra in polvere.

2.5 La cipria serve davvero?

Quando si parla di iperidrosi facciale NO, la cipria su tutto il viso non serve a nulla.

Purtroppo è così, la cipria non riesce ad assorbire tutta l’acqua che produce un viso con ipersudorazione e cipria o no, le goccioline si formeranno ugualmente.

Diverso è se la tua sudorazione è controllabile e contenuta. In tal caso una buona cipria mattificante può rappresentare la tua ancora di salvezza.

Tuttavia, come ti ho già accennato, una polvere sarà necessaria in entrambi i casi per fissare il correttore ed il blush liquido.

L’unica cipria della quale mi fido ciecamente e non potrei mai fare a meno, è la translucent setting powder di Laura Mercier. Una cipria invisibile che non da peso e spessore sulla pelle, svolgendo egregiamente il suo lavoro.

Laura Mercier Translucent Loose Setting Powder Prezzo €36,45

come si può truccare chi suda molto

2.6 Gli occhi saranno il focus del make-up

Bene, siamo giunti al fulcro del nostro make-up che si concentrerà sugli occhi.

Il motivo di questa scelta ti sarà già familiare se hai letto attentamente i paragrafi precedenti.

La zona del contorno occhi ha pochissime ghiandole sudoripare e sebacee, per cui il sudore non rappresenta un ostacolo per la palpebra.

Tuttavia un minimo di sudorazione ci sarà sempre, per cui ti consiglio di optare per un primer occhi o per prodotti in crema a lunghissima tenuta che possono farti da base per gli ombretti.

Tra i miei fidati figurano sicuramente i matitoni di Makeup For Ever Aqua Resist, con i quali puoi creare look rapidi sia da giorno che da sera.

Make up Forever Aqua Resist Smoky Shadow Prezzo €22,90

prodotti makeup per chi suda

Ma negli ultimi tempi mi sono innamorata anche degli Smashbox Always on cream shadow, delle creme matt super colorate, più indistruttibili del titanio.

Li utilizzo anche come blush e bisogna essere rapidissimi a sfumarli dal momento che si asciugano in pochissimi secondi. Uno dei miei preferiti da utilizzare su occhi e guance è il colore “Guava”.

Smashbox Always On cream Shadow Prezzo €19.99

prodotti sweat proof


Anche per il mascara devi affidarti ad un prodotto waterproof ed il mio insostituibile è l’extreme dimension di Mac Cosmetics. Un mascara che va struccato necessariamente con un olio detergente, ma che ti assicura la durata di almeno 3 ere geologiche.

MAC In Extreme Dimension Waterproof Mascara Prezzo €26,70

mascara waterproof migliore

Per quanto riguarda il riempimento delle sopracciglia ti consiglio di utilizzare le pomate in pot che sono davvero waterproof e super resistenti.

Uno dei migliori sul mercato è quello di Diego Dalla Palma, un prodotto super eccezionale ad un prezzo meraviglioso.

Diego Dalla Palma Delineatore Sopracciglia in Crema Prezzo €17,95

trucco sopracciglia per chi suda

Trucco labbra anti sudore

Si sa, anche le labbra vengono coinvolte quando sudiamo troppo, le goccioline che si formano sul baffetto possono infatti compromettere il trucco labbra.

La soluzione migliore in questo caso è optare per prodotti facili da riapplicare anche senza l’utilizzo dello specchio.

Puoi optare quindi per i balsami labbra colorati che nutrono e colorano leggermente le labbra. Oppure una soluzione più adatta per la sera potrebbe essere il gloss pigmentato, che riesce a dare un effetto più glamour al make-up.

Uno dei miei preferiti in assoluto è il Maybelline Lifter Gloss, un lucidalabbra contenente acido ialuronico che dona un bellissimo tocco di colore alle labbra ma soprattutto un effetto rimpolpante meraviglioso!

Maybelline New York Lifter Gloss Prezzo €6,39

3. Riassunto dei prodotti prodotti sweat proof da avere

Come avrai visto i prodotti di cui ti ho parlato non sono tantissimi, ma sono davvero gli unici prodotti a cui mi affido in queste situazioni.

Sono consapevole di non averti dato tantissima scelta come faccio di solito, ma preferisco garantirti la sicurezza di prodotti make-up che possono realmente funzionare. Provane qualcuno e non te ne pentirai!

Prodotti make-up per idrosi facciale:

Avène Eau Thermale Spray
Bionike Defence Hydra Jelly
Dramatically different moisturizing gel
Tea to tan By Terry
CC Serum By Terry
Watercolor Bush di Daniel Sandler
Mac Studio Fix 24H Smooth Wear Concealer
Laura Mercier Translucent Setting Powder
Diego Dalla Palma Delineatore per sopracciglia in Crema
Aqua Resist Smoky Shadow
Smashbox Always On cream Shadow
MAC in Extreme Dimension Waterproof Mascara
Maybelline New York Lifter Gloss
Mesauda Balsamo Labbra Colorato

Questi sono tutti i prodotti indispensabili per affrontare questa stagione torrida nella quale il sudore ci farà da cicerone eheh!

Ma come hai potuto vedere ti basterà seguire piccole accortezze e affidarti ai prodotti giusti, vedrai che anche truccarsi con 40° diventerà possibile.

Ricorda di non eccedere mai con i prodotti da applicare sul viso, quando fa troppo caldo la regola fondamentale è non esagerare! Io spero di averti aiutato a capire meglio come affrontare un make-up anti sudore, adesso tocca a te sperimentare queste piccole tips.

Alla prossima!

Un bacio, Monia.


Entra a far parte della community di BeautyPills per ricevere aggiornamenti sui nuovi articoli.