https://theklog.co

Pelli grasse ed impure al rapporto! Il segreto di una pelle sana parte dalla skincare, seguitemi e scopriamo insieme quali sono i prodotti che funzionano davvero

Buongiorno a tutti e bentornati!
Oggi parliamo di pelle grassa, oleosa ed impura.
Una pelle grassa è una pelle che produce tanto sebo e che si lucida eccessivamente in qualsiasi momento della giornata, con qualsiasi tipo di temperatura esterna.
Di solito questa tipologia di pelle presenta anche altri disagi come acne e imperfezioni, pori dilatati, punti bianchi e neri, anche se questo non è un dato di fatto.

Sicuramente alla base della pelle grassa ci sono problematiche di fondo, quali fattori ormonali, stress e soprattutto abitudini alimentari.
Quindi il mio consiglio prima di tutto è mirato a valutare questi aspetti della vostra vita, fare dei controlli ormonali, valutare la vostra salute psicologica ed essere obiettivamente critici su ciò che mangiate.
Ma in questo post ci concentreremo a parlare di come trattare questo fastidio e quali sono i prodotti specifici che possono sicuramente aiutare a tenere sotto controllo il problema.
Crearsi una skincare routine è fondamentale, la pelle risponde a tutto quello che andiamo ad applicare su di essa.

Credits: https://hannahserrano.mymonat.com

Come detergere la pelle grassa

Il primo passo verso una skincare ottimale è quello di detergere il viso da ogni tipo di impurità.
Una persona dalla pelle grassa tende a farlo però, fin troppe volte al giorno e questo può solo che peggiorare la situazione.
La pelle va detersa al massimo due volte al giorno, mattina e sera.
Immaginate di fare la doccia più di due volte al giorno, la vostra pelle sicuramente non ne sarà contenta e dopo un po’ inizierà a rispondere con reazioni spiacevoli.
La stessa cosa succede con la pelle del viso, che a causa dell’alterazione del film idrolipidico inizierà a rispondere indovinate come? Con una iper-secrezione sebacea, alias pelle ancora più unta.

Quindi come comportarsi? Come già detto detergere il viso non più di due volte al giorno e scegliere un detergente non troppo aggressivo.
Bisogna optare per un detergente schiumogeno tipo mousse, che detergono a fondo senza sgrassare eccessivamente.

Credits: https://www.anthropologie.com

Se invece oltre alla pelle grassa sono presenti anche imperfezioni come punti neri e bianchi, sarebbe opportuno optare per la doppia detersione, effettuata con un olio detergente + un detergente schiumogeno da andare a rimuovere poi con un panno in microfibra.
L’olio ci aiuterà a sciogliere il sebo indurito, il detergente schiumogeno a catturare l’olio ed il panno in microfibra a rimuovere il tutto effettuando una microesfoliazione.

Credits: https://i-d.vice.com

Come comportarsi dopo la detersione

Una pelle grassa ha bisogno di essere purificata e liberata dal sebo in eccesso è per questo che il vostro miglior alleato è l’acido Salicilico.
C’è un motivo specifico per il quale vi ho nominato questo acido e non tutti gli altri forse anche più conosciuti di lui (glicolico, lattico, mandelico ecc..)
L’acido salicilico a differenza degli altri, è un acido beta idrossiacido (BHA) e tra i BHA, l’acido salicilico è il più comune ed il più conosciuto per uso cosmetico. 

Credits: Musa.digital

Un acido ad uso topico ha la particolare proprietà di sciogliere, ma cosa? Scioglie le cellule morte in superficie, ha quindi un’azione esfoliante, ma l’acido salicilico non si limita a questo.
Essendo solubile in olio (sebo-affine) è in grado di penetrare nei pori ostruiti e rimuovere quel sebo in eccesso, oltre ad avere proprietà antibatteriche e antinfiammatorie, è quindi altamente raccomandato per pelle grassa o con tendenza a punti neri/bianchi e acne.
Essendo l’unico acido sebo-affine conosciuto ad oggi è l’unico che può aiutare a controllare la produzione di sebo!
Tutti gli altri acidi sono specifici per altre problematiche o comunque possono essere utilizzati per pelli più sensibili.

In conclusione dopo la detersione è fondamentale utilizzare una lozione a base di acido salicilico.
Potete utilizzare questo tonico/lozione una o due volte al giorno (mattina e sera dopo la detersione) in base alle esigenze e alla sensibilità cutanea.

Attenzione all’idratazione: la pelle grassa va idratata e non nutrita

Scegliere l’idratazione per una pelle grassa è la cosa più difficile, ma fondamentale, vi do delle linee guida per non poter sbagliare.

Utilizzare un siero specifico può aiutare a fare la differenza, i sieri a base di acido salicilico o niacinamide sono quelli più adatti. Utilizzare il siero all’acido salicilico al mattino alternandolo ad esempio con la lozione può essere la svolta.
Il siero alla niacinnamide invece può esservi utile nel caso soffriate di imperfezioni e macchie rosse post brufolo, in quanto agisce come anti infiammatorio oltre che come seboregolatore.

Credits: www.abeautyedit.com

E per la crema?
Prima di tutto la crema deve avere una texture leggerissima e a rapido assorbimento. Prediligere texture in gel o in mousse prive di siliconi, oli e burri è la giusta strada, in quanto una pelle grassa non deve essere nutrita ma bensì idratata.
Possono sembrare dei sinonimi ma in cosmetica non è così. Nutrire vuol dire apportare sostanze lipidiche alla pelle, idratare invece vuol dire apportare sostanze idriche.

Credits: https://i.pinimg.com

La pelle grassa non ha bisogno di altri grassi, ne giova abbastanza grazie al sebo che produce autonomamente.

Quindi come possiamo idratare una pelle grassa? La pelle grassa chiede sostanze idriche che quindi apportano acqua alle cellule come l’acido ialuronico, la glicerina ed il pantenolo.
Ottimi alleati anche il succo di aloe vera e centella asiatica, idratanti e lenitivi.
Quindi scegliete una crema priva o povera di siliconi, oli e burri.

Queste sono alcune delle linee guida più importanti a cui si deve attenere una pelle grassa. Non esagerate con l’utilizzo di prodotti miracolosi, seguite una semplice skincare mattina e sera, magari aiutandovi con delle maschere a base di argilla un paio di volte a settimana.
Siate costanti nel trattamento e soprattutto pazienti, i risultati arriveranno!

Seguimi su instagram per vedere all’azione i prodotti di cui ti parlo sul blog, puoi trovare il mio profilo cliccando sull’icona in alto a destra della pagina (da computer) oppure infondo alla pagina (da telefono).
Ti aspetto per ricevere la tua opinione, un bacione e alle prossime Beauty Pills!