La mia guida per evitare pasticci!

Bentornate nel mio blog ragazze!
Oggi mi voglio dedicare a chi è un po’ intimorito dall’idea di doversi truccare. Bene! Vi spiegherò come tenersi alla larga dai pasticci con pochi e semplici accorgimenti, parleremo cioè di tutti gli errori da scansare, in modo da evitare gli EPIC FAIL del make-up. Iniziamo!

Sbagliare il colore del fondotinta

Uno dei primi errori che mi vengono in mente riguarda il fondotinta. Guardando un po’ in giro, mi sono resa conto che gli errori più comuni stanno nel colore e nell’applicazione stessa.  Per quanto riguarda il colore già potete immaginare, spesso lo scegliete troppo scuro! Quando provate il fondotinta è fondamentale provarlo nelle zone tra viso/collo/decolletè e osservarlo con le giuste luci. Il colore dovrà risultare UGUALE o di un tono più chiaro del vostro attuale colorito, dovrà quindi fondersi perfettamente con l’incarnato.
E ora l’applicazione? NO allo stacco viso/collo. Anche se avete scelto con cura il colore del fondotinta, questo non va applicato fino al mento, dovremo infatti portare un po’ del prodotto anche verso il collo per avere un risultato più naturale ed omogeneo.

credits: elle.com

Cimentarsi in tecniche di precisione

Il secondo errore più comune è osare subito in tecniche che richiedono un po’ di pratica in più, più comunemente l’applicazione dell’eyeliner. E’ vero una riga di eyeliner fa subito makeup, il mio consiglio è comunque di applicarlo per fare pratica, ma, se dovessimo ottenere un’applicazione non abbastanza precisa, potremmo ovviare sfumando il bordo superiore della riga, prima che si asciughi completamente il prodotto. Potete utilizzare anche una matita nera, facile da sfumare ed andare ad applicarla come se fosse una riga di eyeliner per poi, dare un leggero tocco di pennello sfumando il bordo sempre verso l’esterno.

Molto meglio no?

Sopracciglia troppo scure

Anche questo errore non è da sottovalutare, avere un sopracciglio curato è importantissimo per lo sguardo, ma, non dobbiamo incappare nelle “instagram brow”. Spesso vediamo su instagram queste sopracciglia ultradefinite e ridisegnate che seppur “di effetto” in foto, nella realtà non sono proprio il massimo. Per cui evitiamo di scegliere colori troppo scuri rispetto al colore del pelo, ma soprattutto, applicare poco prodotto e sfumarlo man mano, ci assicura un effetto più naturale ed uno sguardo meno appesantito.

Angelina Jolie (Photo by SGranitz/WireImage)

Comprare prodotti non performanti

A tutti capita di acquistare un cosmetico che non fa il suo lavoro, fondotinta, cipria, ombretti, rossetti e tanto altro, che indipendentemente dal costo, non soddisfano nella resa. Questo accade quando ci catapultiamo sul primo prodotto che troviamo senza informarci o leggere recensioni. Ovviamente può capitare che anche dopo le dovute ricerche il prodotto acquistato ci deluda, questo fa parte della soggettività di opinioni. Ma fare delle ricerche sicuramente ci guiderà nella scelta. Questo discorso vale sia per i prodotti, che per gli strumenti di lavoro.

Paris, rossetto troppo liquido?
(Photo by Jun Sato/WireImage)

Sbagliare il correttore

Un altro degli errori più diffusi è quello di utilizzare un correttore più chiaro possibile, credendo che, un colore molto chiaro possa efficacemente contrastare l’occhiaia scura. In realtà non è così, se abbiamo un’occhiaia molto scura, tendente quindi al blu/viola, ciò che andrà ad annullarla sarà un colore pesca/arancio. L’ideale sarà quindi optare per un correttore di un tono più chiaro del fondotinta, sempre dal sottotono caldo (beige) e mai dal sottotono freddo (rosa).

Troppi fail in una sola foto xD
(Photo by Frederick M. Brown/Getty Images)

Contorno labbra marcato

Aiuto! Questo è uno degli errori che odio di più in assoluto. Utilizzare una matita labbra troppo più scura del rossetto non vi aiuterà a far apparire più grandi le vostre labbra, otterrete solo un contrasto sgradevolissimo da vedere. La matita può essere al massimo di un tono più scura del rossetto e soprattutto, non deve essere applicata, troppo al di fuori del bordo naturale delle labbra.

NO, non posso accettarlo!

Avere la “mano pesante”

Guanciotte stile Heidi, rossetti che sbavano, sopracciglia nere e coloriti Umpa Lumpa style sono solo alcuni degli esempi di chi ha “la mano pesante”. Quando iniziamo a truccarci vari motivi ci spingono a caricare di prodotto il nostro viso. Che sia il timore che il trucco non si noti, o che sia una questione di luci sbagliate, spesso tendiamo ad abbondare con terre, blush, rossetti e quant’ altro. Innanzitutto per non incappare in questo pasticcio, dobbiamo avere una buona luce, l’ideale è quella naturale, ma se non abbiamo fonti di luce a disposizione, oppure ci stiamo truccando di sera, possiamo optare per un luce bianca che sia posta possibilmente intorno al nostro viso. Per intenderci meglio, l’ideale sarebbe avere uno specchio interamente contornato da luci bianche. Altro accorgimento è quello di non caricare troppo il pennello, prelevare poco prodotto alla volta ci aiuterà ad applicare la giusta quantità di prodotto sul viso.

Meno blush ragazze!

Non fare pratica

Questo è forse l’errore più comune di tutti, regalarci del tempo per fare delle prove è il segreto per acquisire abilità. Quando sapete di non dover uscire, iniziate a fare pratica sui vostri punti deboli, vedrete che alle prossime applicazioni tutto filerà più liscio!

Ragazze questi sono gli errori da evitare, per non incappare in disastri. Non demoralizzatevi mai, bisogna solo fare tanta pratica. Come in qualsiasi settore, esistono persone predisposte e altre un po’ meno, ma tutti possiamo iniziare! Per cui basta scuse, vi assicuro che evitando questi errori, sarete già a metà dell’opera! Io vi saluto, rimanete sintonizzate per le prossime Beauty Pills!