migliori matite labbra
Credits: @girlgreybeauty

Queste sono le migliori matite labbra che rispettano gli animali, te ed anche il pianeta!

Trovare delle ottime matite labbra vegane oggi non è più così difficile. Ma trovarne una vegana ed ecosostenibile lo è un po’ di più!

Ciao sono Monia, sono una truccatrice e incoraggio le persone a praticare routine di bellezza più semplici, funzionali e consapevoli.

Se mi conosci saprai già che patico lo Skin Minimalism, cioè sono una minimalista della bellezza. Tradotto in breve vuol dire che cerco di limitare tutti i miei prodotti di bellezza all’essenziale e di scegliere consapevolmente a quali affidarmi.

Il mondo della bellezza è un totale caos e non ti nego che trovare dei prodotti che rispettano tutti gli standard che ho in mente è davvero complicato. Per questo la mia filosofia è acquistare solo il minimo necessario e cercare di farlo in modo consapevole quando possibile.

Comunque tra tutti i prodotti per il trucco trovare delle matita labbra che rispettino tutti gli standard etici è parecchio complicato.

Puoi trovare matite labbra con ingredienti organici ma non vegani. Oppure vegani ma non ecosostenibili. O ancora ecosostenibili ma non vegani. Insomma AIUTO!

Io ho provato a fare del mio meglio e dopo tante ricerche ho raccolto quelle che per me sono le migliori matite labbra vegane. Ognuna di loro ha risposto ai miei standard e ha ottenuto il pass per questo articolo per cui adesso le condividerò con te.

Spero che possa esserti d’aiuto per trovare la matita labbra che fa per te.

Perché preferire le matite labbra vegane ed ecosostenibili

La produzione di matite per le labbra include spesso ingredienti come carminio, cera d’api e lanolina, che sono tutti ingredienti di origine animale.

Il carminio aiuta a conferire ai cosmetici un ricco pigmento, ma proviene dalle coccinelle. Da specificare che viene utilizzato anche negli alimenti e nei tessuti. È un’industria enorme, tanto che lo scorso anno, è stato valutato oltre 43 miliardi.

Anche il lavoro delle api è utilizzato dall’industria cosmetica. Quando si tratta di matita per le labbra, la cera d’api aiuta a dare consistenza e struttura.

Premetto che io non sono vegana, tuttavia penso che ogni ingrediente di derivazione naturale vada utilizzato responsabilmente. Il che significa produrre 10 volte ciò che si consuma, per non intaccare l’ecosistema e anzi, aiutarlo a proliferare.

Ad esempio il marchio ILIA è un ottimo esempio di quello che ho appena detto perché utilizza il cartone ma finanzia la riforestazione.

Purtroppo però questo non sempre accade.

Un altro ingrediente che a volte si trova nella matita per le labbra è la lanolina, che ha proprietà emollienti e idratanti, ma proviene dalle ghiandole sebacee delle pecore. 

Tuttavia si tratta anche di un sottoprodotto dell’agricoltura animale, un’industria responsabile del 14,5% delle emissioni globali di gas serra.

Possiamo valorizzare la nostra bellezza anche senza distruggere il pianeta?

Certo che possiamo.

Il primo passo da fare è capire che le nostre scelte cosmetiche determinano l’andamento del mercato. Te ne ho parlato in questo articolo → Bellezza Consapevole: la beauty routine si fa più etica

Di seguito ho raccolto le mie migliori scelte consapevoli, spero che anche tu possa trovare la migliore matita labbra che rispecchi a pieno i tuoi valori.

1. Close-up Lip Shaper Nabla

migliori matite labbra
Credits: @Pinterest

Le Close-up Lip Shaper di Nabla Cosmetics sono delle matite labbra vegane al 100% e ovviamente anche cruelty free. Si tratta di una collezione di 6 matite labbra dedicata alle bellissime tonalità nude. Il paradiso una minimalista della bellezza come me.

Per quanto riguarda la sostenibilità non ho trovato informazioni chiare sulla composizione dell’involucro, ma avendola utilizzata posso dedurre che non si tratti di legno.

La formula della matita è certamente innovativa, infatti è molto cremosa durante l’applicazione ma poi si fissa sulle labbra e diventa a lunga tenuta. Trovo inoltre che non secchi le labbra. L’unica pecca è che non si riesce ad ottenere una mina molto appuntita, ma comunque si tempera benissimo con il temperino della stessa azienda.

2. Diego dalla Palma Matita Labbra

migliori matite labbra vegane
Credits: diegodallapalma.com

Sarò sincera, nel mio lavoro ho bisogno di prodotti che funzionano bene e dei quali mi posso fidare. Spesso però ho difficoltà a trovare brand professionali etici, per cui vado cercando i singoli prodotti che possano darmi valore e performance. Tra questi ci sono proprio le matite labbra di Diego Dalla Palma che hanno ottenuto il pass per il mio kit di lavoro.

Queste matite labbra sono totalmente vegane, ma questo non è l’unico vantaggio. Il pack è in legno temperabile e la grandezza è superiore alla media di una matita labbra. Questo è un fattore molto positivo per salvare un po’ di soldini e avere un prodotto professionale di cui potersi fidare.

La sua consistenza è quella tipica di una classica matita labbra old school che ti permette di disegnare bene i bordi e anche di riempire le labbra di colore, usandola come se fosse un rossetto. Per essere una matita, la sua durata è indubbiamente alta.

3. Neve Cosmetics Pastello Labbra

migliori matite labbra vegane ecosostenibili

Amo le matite di Neve Cosmetics perché mi riportano a quando mi mettevo a disegnare e colorare per ore. Non a caso si chiamano Pastello! Sono delle matite in legno super colorate, disponibili in varie colorazioni. Talmente tante che potresti avere difficoltà a scegliere quale fa per te.

Se posso darti un consiglio a questo proposito, le mie must have sono state le colorazioni:

  • Marmotta, che si traduce in un bellissimo nude neutro e universale
  • Amore, ovvero un rosa naturale che riproduce quasi il colore delle labbra
  • Peperoncino, cioè un rosso corallo (aranciato) perfetto per l’estate e l’autunno

Hanno una consistenza ideale, non seccano le labbra e sono molto cremose.

Queste superano ogni test perché sono delle matite labbra vegane ed anche ecosostenibili dato che sono formulate senza siliconi, petrolati e parabeni.

4. Axiology Lip to Lid Balmies

matita labbra zero waste

Se per via delle labbra secche non riesci ad amare particolarmente le matite labbra questa è soluzione che fa per te. Non si tratta di una vera e propria matita labbra che riesce a definire i contorni, ma è una sorta di pastello a cera multiuso totalmente organico, vegano e zero waste.

Del brand axiology ne ho parlato in questo articolo, che se leggerai, capirai perché amo alla follia → Trucco Minimalista: 5 brand che semplificano la beauty routine

I balmies sono una via di mezzo tra un matitone colorato ed un balsamo che puoi utilizzare su tutto il viso, persino su occhi e guance. Sicuramente è la soluzione da preferire ad una classica matita labbra se le hai sempre secche e screpolate.

5. Nudestix Intense Matte Lip and Cheek Pencil

migliori matitoni labbra
Credits: Sephora.fr

Concludiamo con l’ultima matita o meglio matitone labbra totalmente vegano. Anche stavolta non ti stai aggiudicando solo una matita labbra ma anche un rossetto, un blush e persino un ombretto. Si perché i nudestix sono degli stick multiuso che puoi utilizzare su tutto il viso.

Quindi sono ideali per dare un rapido tocco di colore alle tue labbra e anche a tutto il resto del viso. Si tratta praticamente dell’essenza minimalista.

Il temperino è già incluso nel matitone per cui non devi preoccuparti di acquistare un temperino apposito.

La formula è waterproof e long wearing, questo vuol dire che non trasferisce il colore una volta che si è fissato sulle labbra ed ha una durata massima di 6 ore. Questa resistenza però ha un prezzo e infatti questi matitoni non sono super ecosostenibili, in quanto formulati con una percentuale di silicone.

FAQ

1) Come si applica la matita per le labbra?

Ti consiglio di seguire la linea delle labbra per non alterare eccessivamente la forma naturale. Se desideri ottenere un effetto rimpolpato puoi “sbordare” di qualche millimetro nella parte superiore dell’arco di Cupido e poi collegare gradualmente l’arco con i bordi naturali. In questo modo otterrai un effetto più voluminoso ma che resta armonico e non evidentemente artificioso.

2) A che serve la matita labbra?

La matita labbra non è un prodotto make-up essenziale, tuttavia la sua utilità dipende dalle tue abitudini di trucco. Io ad esempio preferisco di gran lunga utilizzare le matite labbra piuttosto che i rossetti perché riesco ad avere un maggior controllo del colore. Generalmente si usa la matita labbra per definire meglio i bordi delle labbra.

Conclusioni

Sarò onesta, trovare le migliori matite labbra dagli ingredienti perfettamente etici e dalle performance elevate è stato davvero difficile.

Il mondo della bellezza oggi è diventato davvero molto complicato. Bisognerebbe avere una cosa come tipo 3 lauree diverse per comprendere appieno tutte le dinamiche che ci sono dietro.

Per questo il suggerimento che mi sento di dare a te che fai parte della mia community, è quello moderare gli acquisti e ridurli all’essenziale perché è l’unico grande potere che abbiamo.

Ovviamente quando è possibile cerchiamo di preferire i prodotti più etici a quelli che lo sono di meno.

Resto sempre del parere che vivere la bellezza dovrebbe essere una cosa semplice e mai stressante. Per questo la regola d’oro resta sempre:


Un bacio, Monia.

Entra a far parte della community di BeautyPills per ricevere aggiornamenti sui nuovi articoli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here